Occhiali ingrandenti TTL

Caratteristiche di un sistema ingrandente TTL 

TTL è l’acronimo di Through The Lens con cui molto spesso vengono definiti i sistemi di ingrandimento. Dal punto di vista tecnico, TTL è un primo criterio di classificazione degli occhiali ingrandenti, alternativa alla tipologia Flip Up
La differenza principale tra i due sistemi riguarda i monocoli: essi sono fissi nel sistema TTL e regolabili in quello Flip Up.

Loupes TTL Galileiani

Loupes TTL Prismatici

Occhiali ingrandenti TTL: personalizzati ed ergonomici

Come descritto qui sopra i monocoli dei sistemi di ingrandimento TTL sono fissi e la loro posizione all’interno della lente dipende dalla morfologia del viso ma anche dalle necessità ergonomiche e posturali di ogni professionista. Per questo, le variabili che vengono prese in considerazione per determinare il corretto posizionamento, sono molteplici. Nello specifico esse sono tre:

  • la distanza interpupillare, affinchè la visione con gli occhiali sia perfettamente bilanciata e confortevole;

  • la posizione verticale sulla lente, essenziale per consentire che i monocoli non ostacolino la visione frontale quando ad esempio quando si parla con il paziente;

  • l’inclinazione dei monocoli per una corretta postura del collo.

Per determinare queste misure, Q-Optics utilizza il suo esclusivo ed innovativo sistema di misurazione digitale True Fit.


Il design dei monocoli e lo studio minuzioso del loro posizionamento qualificano gli occhiali ingrandenti TTL come sistemi di ingrandimento personalizzati, molto performanti, leggeri e rapidi da indossare.


Scopri i sistemi TTL Q-Optics disponibili sia con ottiche galileiane che ottiche prismatiche.